Confessioni by Sant'Agostino di Ippona

By Sant'Agostino di Ippona

Le "Confessioni" (in latino "Confessionum libri" o "Confessiones") è un'opera autobiografica in XIII libri di Agostino d'Ippona, padre della Chiesa, scritta intorno al four hundred. È unanimemente ritenuta tra i massimi capolavori della letteratura cristiana. In essa, Sant'Agostino, rivolgendosi a Dio, narra los angeles sua vita e in particolare los angeles storia della sua conversione al Cristianesimo. Traduzione di Enrico Bindi, vescovo di Pistoia e Prato.

Show description

Read Online or Download Confessioni PDF

Similar religious studies books

The biology of religious behavior: The evolutionary origins of faith and religion

There was a lot fresh curiosity within the examine of faith from the viewpoint of Darwinian evolution. The Biology of spiritual habit: The Evolutionary Origins of religion and faith deals a extensive evaluate of the subject, written by way of the world over well-known specialists. as well as its fundamental concentrate on non secular habit, the booklet addresses different vital features of faith, similar to values, ideals, and feelings as they impact habit.

Autobiography and the psychological study of religious lives (International Series in the Psychology of Religion)

This quantity positions itself at the leading edge of 2 fields in psychology that get pleasure from swiftly expanding realization: either the examine of human lives and a few middle domain names of such lives as faith and spirituality are excessive at the schedule of present examine and educating. Biographies and autobiographies are being approached in new methods and became significant to the examine of human lives as an item of analysis and a well-liked process for acquiring distinctive facts approximately subjective human stories.

The SAGE handbook of the sociology of religion

''Serious social scientists who care approximately making feel of the realm can not forget about the truth that spiritual ideals and practices are a big a part of this international. Nor can students declare to appreciate faith through including a number of variables to their versions, anymore than they can comprehend race, gender, or social type this manner.

Oh, Your God!: The Evil Idea That Is Religion

This publication isn't just for atheists yet for antitheists—for those that celebrated the writing of Christopher Hitchens and pass over his voice   Making the provocative statement that the full company of geared up faith is something for which the realm and our species might were greater with out, Oh, Your God!

Additional resources for Confessioni

Example text

Le pagine dei libri XIV e XV sulle relazioni fra queste tre facoltà sono giustamente considerate fra le più profonde dell’intero corpus agostiniano: ma sarebbero inconcepibili senza la meditazione sui temi della memoria, dell’oblio e della rimemorazione di sé e di Dio condotta nel libro X delle Confessioni. Due sono, in breve, le grandi idee che ne emergono, e di cui si nutrirà tutta la speculazione psicologico-teologica del Medioevo. C’è anzitutto l’idea della latenza dei contenuti cognitivi e affettivi che costituiscono la coscienza: ordinariamente assenti a noi stessi, ci rendiamo presente volta a volta una parte di ciò che sappiamo e sentiamo/desideriamo mediante una continua “attualizzazione” selettiva (l’atto del “pensare a” che è anche funzione dell’attenzione) dei contenuti della memoria; una descrizione questa della vita psichica che coinvolge, come si vede, la triade delle facoltà.

Le esperienze intellettuali milanesi e la conversione Eccoci dunque alla fase centrale della vita di Agostino. Ha trentadue anni, ma non ha ancora dato segni convincenti del suo genio. È sfuggito tre anni prima alla vita angusta della provincia africana e alla soffocante pressione di sua madre: ma a Roma nessuna prospettiva nuova gli si è aperta, se non quella dell’insegnamento e del pubblico ufficio di oratore a Milano. Si fa raggiungere in questa città dalla madre, dalla convivente e dal figlio, ma poco dopo si lascia combinare dalla madre un matrimonio socialmente prestigioso e ricaccia in Africa la sua donna, salvo prendersene un’altra in attesa di quella legittima.

A chiedere tanto la indubbia aspirazione plotiniana – e in fondo anche platonica – a una qualche “salvezza” dell’anima non poteva certo giungere! È questa impossibilità di saziarsi di una fruizione di Dio che non sia, anche, completa salvezza dell’io a legare inscindibilmente per tutto il medioevo cristiano e parte dell’epoca moderna teologia e psicologia, e a modificare profondamente il senso greco della “conoscenza di sé”. Il concetto cristiano e non greco di persona è inscindibile da quello di salvezza personale.

Download PDF sample

Rated 4.63 of 5 – based on 19 votes